Tutta la verità sui programmi fedeltà 

Qual è la verità sui programmi fedeltà? Che cosa sono nello specifico e perché non possiamo proprio farne a meno a volte? Ammettiamolo: grazie ai programmi di fedeltà, che, sì, sono uno strumento di marketing, possiamo ottenere tanti vantaggi super utili e regali non di poco conto, o ancora codici sconto.

Cosa sono i programmi fedeltà?

Quando parliamo dei programmi di fedeltà, a volte c’è un po’ di confusione. Sicuramente, ricordiamo le famose raccolte punti, e ci sono tutt’oggi nei supermercati. In base magari alla spesa, possiamo certamente ordinare qualche ricco premio da non lasciarsi sfuggire. Ovviamente, i programmi piacciono tanto perché consentono di ricevere dei regalini: niente male per chi desidera magari arricchire gli ambienti casalinghi, se non addirittura farsi un viaggio o accedere a sconti speciali, così come a promozioni che riguardano ogni settore di vendita e acquisto.

I vantaggi dei programmi fedeltà

Dal programma fedeltà take2me a quelli dei supermercati fino ai noti marchi degli shop online, è possibile non rimanere affatto delusi, sia dalle offerte che dallo svolgimento. Non sono nemmeno poi difficili da capire, tutt’altro: possiamo accedere in pochi minuti e alcuni sono super golosi.

Ma a cosa serve un programma fedeltà? Certo è che rientra tra gli obiettivi del marketing relazionale. Per le aziende, è un modo di tenere traccia del database: come acquistano i clienti, quando e cosa. Inoltre, diventa un prezioso strumento per attivare delle campagne customizzate e ovviamente per trasformare il cliente stesso in un brand ambassador.

Marketing, sì, ma non solo

Il Loyalty Marketing ha varie facce: le aziende e i loro programmi di fedeltà permettono ai propri clienti di entrare in un club esclusivo, e dunque sentirsi parte del marchio. Ovviamente, dispongono di un catalogo premi, vantaggi e coaliton. Mediante i punti guadagnati, è possibile accedere ai vantaggi e agli sconti.

Qual è la verità sui programmi fedeltà? Che non possiamo proprio farne a meno: sono sempre utili, in particolare quando dispensano sconti e promozioni irrinunciabili. Anzi, proprio in questo caso, soprattutto nel settore del food, molte persone apprezzano iscriversi ai programmi fedeltà per quel che si ottiene sul lungo termine (più spendi, più senti di “guadagnare” in qualche modo).